Si muove il mercato immobiliare.

Dagli ultimi dati ISTAT emerge finalmente un trend positivo relativo alla compravendita di case in Italia. Una buona notizia anche per chi lavora nel settore traslochi e trasporti e… per tutti gli utenti di Cargopooling.

Immobili colorati

Gli italiani ricominciano a investire sul mattone.

Nel terzo trimestre 2014 si è registrato un aumento del volume di vendite e acquisti nel settore immobiliare, con un + 3,7% rispetto al trimestre precedente. Segno che, nonostante la tassazione molto elevata che ha raggiunto questa forma di investimento (chi ha una casa di proprietà sa bene di cosa stiamo parlando!), il mercato nel 2015 potrebbe finalmente riprendersi.

Sicuramente uno dei fattori chiave riguarda i tassi sui mutui che oggi si trovano ai minimi storici. In questo momento chi vuole acquistare un immobile ha infatti 2 vantaggi da giocarsi: prezzi notevolmente più bassi rispetto al periodo pre-crisi e la possibilità di accendere un mutuo a un tasso davvero conveniente.

Per chi deve vendere invece rimane la speranza che dopo questi segnali incoraggianti le quotazioni possano risalire o che comunque si riesca a trovare un compratore (fino a poco tempo un evento poi non così scontato).

Più compravendite, più traslochi, più trasporti.

E per ogni compravendita in più, c’è almeno un trasloco da fare per trasportare la cucina, i mobili, gli armadi o spedire un divano e magari anche una ristrutturazione con relativo trasporto di materiale edile. Per questo la notizia di una crescita del settore immobiliare è di buon auspicio anche per voi che utilizzate la piattaforma di Cargopooling.