Traslochi a Milano. Qual è la soluzione più conveniente?

Milano è una città internazionale e dinamica. 
Sempre più persone si spostano verso Milano alla ricerca di opportunità, attratti da università, moda, design, servizi. Sempre più persone hanno bisogno di traslocare a Milano!
In questo articolo vi forniamo alcuni spunti per il vostro grande piccolo trasloco.

Traslochi Milano

 

Traslochi a Milano.

Prezzi più alti rispetto alla media italiana. 

Volete scoprire quanto costa traslocare a Milano? Avete tante ditte di traslochi a vostra disposizione tra cui scegliere a Milano. Tenete presente è che mediamente costano di più rispetto al resto d’Italia. Gli elementi da considerare per un buon preventivo sono: 

  • i chilometri del tragitto 
  • il piano da cui traslocare e quello di arrivo
  • quantità, peso e dimensioni del mobilio 
  • eventuali interventi speciali (es. un pianoforte) 
  • attività di smontaggio e montaggio
  • eventuale attività di imballo (es. piatti, vestiti, etc)​
  • personale o facchini

Nei traslochi in grandi città come Milano ovviamente ci sono poi alcuni fattori aggiuntivi  da considerare. La casa è uno stabile di ringhiera senza ascensore? Traslochi in area C o ZTL in generale? Permessi da chiedere per occupazione del suolo pubblico durante il trasloco? Periodo? A Milano non è semplicissimo spostarsi negli orari di punta. Traslocare dai Navigli a zona Loreto piuttosto che in zona Tortona durante la settimana della moda o del salone del mobile, magari facendo più viaggi, potrebbe richiedere diverso tempo ed presentare delle difficoltà. 
Mediamente il prezzo di un trasloco a Milano parte dai 400/500 euro ma è difficile saperne di più senza chiedere un preventivo e, spesso, anche un sopralluogo. 

Piccoli traslochi. 

Il “fai da te” conviene solo in pochi casi.  

Ovviamente se avete poche cose come un letto, un divano e qualche scatolone non vi conviene scomodare una ditta di traslochi a Milano. L’importante è prendere bene le misure e… che ci stia tutto in auto! Noleggiare un furgone, nel caso abbiate pochi mobili, può essere una buona idea ma considerate che smontare, imballare, disimballare e rimontare una cucina, una vecchia credenza, un letto o un armadio può essere impegnativo e presenta qualche rischio “rottura” e probabilmente l’aiuto di qualche amico volenteroso. Nei piccoli traslochi a Milano poi c’è comunque la difficoltà del parcheggio, dovreste fare la fila in Comune per chiedere un permesso, oltre che alla necessità di portare le vostre cose su per le scale…magari non c’è l’ascensore! Insomma tanto tempo perso col rischio che, se non siete dei professionisti del trasloco, qualcosa vada storto, si rompa e che tutto quello che volevate risparmiare vada speso a riparare i danni, trasformando il risparmio in una terribile esperienza. 

Trasloco con ditte specializzate. 

La soluzione migliore.

Affidarsi a un team di professionisti è sempre la cosa migliore.
Spesso si ha la tentazione di rivolgersi a società non iscritte all’albo degli auto-trasportatori credendo di poter risparmiare. Volete dei buoni motivi per evitare trasportatori improvvisati? Nessuno di voi vuole  vedersi sequestrare tutto il mobilio dalle forze dell’ordine o, ancora peggio, rischiare di danneggiarlo  con trasporto su mezzi non sicuri o imballi di fortuna. Sono molte le ditte “serie” specializzate in traslochi a Milano. Richiedendo  diversi preventivi è possibile capire quale è la soluzione migliore. Ricordate che un buon traslocatore dovrebbe indicarvi sempre quante persone vi saranno dedicate, le assicurazioni a protezione del mobilio ed eventuali extra che si riserva di applicare. Diffidate da chi approccia al vostro trasporto con approssimazione senza farvi domande specifiche. I traslochi richiedono spesso attrezzature specifiche come montacarichi e gru per passare da terrazzi e finestre e comunque sempre attenzioni particolari per mobili delicati, infatti, ogni trasloco è differente. 

Traslochi internazionali, da e per Milano. 

Valutare bene la serietà della ditta. 

Non tutte le ditte di traslochi a Milano sono adeguate per fare un trasloco internazionale con professionalità, anche in questo caso è meglio confrontare più preventivi e avere  feedback di altri utenti.
Come fare quindi se sei  uno studente in partenza per l’altra parte del mondo per motivi di studio, un manager di ritorno in città o una famiglia che si sta trasferendo da o per Milano? Per i traslochi internazionali ci sono diverse particolarità da tenere in considerazione e che riguardano, ad esempio, pratiche doganali, accordi da prendere con partner e autorità del posto, esigenze di deposito temporaneo da gestire.

Confrontare più preventivi risparmiando tempo e denaro.

Se volete avere preventivi per il vostro trasloco a Milano da più ditte contemporaneamente facendo un'unica richiesta potete utilizzare una piattaforma di traslochi in abbinamento come Cargopooling.it. 
In questo modo, al vantaggio di ottenere un preventivo per il vostro trasloco in tempi rapidi ed in modo semplice, unirete la possibilità di ottenere un risparmio anche fino al 50% risparmiando tempo e denaro. 
In conclusione, se dovete affrontare un trasloco internazionale o nazionale di un ufficio o azienda, una casa e della vostra attività a Milano, la città dei traslochi, avete una  soluzione a portata di click che vi consentirà di ridurre i lunghi tempi di attesa necessari ad ottenere un preventivo trasloco con i metodi tradizionali.

Potrebbe interessarti scoprire quanto costa un trasloco.