Trasporto auto: Bisarca, carrello o treno?

Scopri la soluzione più conveniente.

Se hai venduto o acquistato un’auto in una città lontana o hai intenzione di portare la macchina in vacanza con te senza per questo affrontare un lungo viaggio, probabilmente ti starai chiedendo qual è il metodo più sicuro ed economico tra bisarche, carrelli, rimorchi auto e trasporto vetture con il treno. Beh, per te abbiamo una bella notizia: qui troverai le risposte a tutte le tue domande.

Cos’è la bisarca?

Trasporto Auto con Bisarca

Bisarca è una parola strana che identifica però un veicolo molto conosciuto. Quante volte anche tu l’avrai vista in autostrada!

È infatti quell’autocarro a due piani specifico per il trasporto auto. Un mezzo di notevoli dimensioni - in gergo colloquiale detto anche “cicogna” - che può trasportare fino a circa 10 vetture.

Trasporto auto con bisarca.

Anche se non sei un’azienda, online potrai trovare diverse compagnie che mettono a disposizione la propria flotta di bisarche per il trasporto della tua macchina. Quanto costa? I parametri da considerare sono diversi – dimensioni veicolo, luogo di ritiro e di destinazione - ma per darvi un’idea, trasportare un’auto compatta come una Ford Fiesta da Milano a Napoli può costare intorno ai 400 euro.

Rimorchio auto. Con Cargopooling risparmi fino al 50%.

Come detto prima, ogni autocarro può trasportare un numero di vetture piuttosto elevato, eppure quante volte in autostrada ci capita di vedere rimorchi auto quasi vuoti? Proprio per questo è nato il trasporto in abbinamento di Cargopooling. La possibilità di ottenere, a prezzi di favore, un “passaggio” dalle bisarche che hanno ancora dello spazio disponibile a bordo. Chi trasporta è contento perché riempie il carico e tu sei felice perché risparmi!

Come preparare l’auto per il viaggio.

Pronti, via. Nel trasporto, l’unico impegno per te è quello di fare ordine all’interno della tua vettura mettendo da parte tutti gli oggetti personali e svuotare il serbatoio prima di consegnarla agli spedizionieri evitando così inutili rischi. Zero sbattimenti, massima comodità. Ma esistono valide soluzioni alternative?

Acquistare o noleggiare un carrello trasporto auto.

In commercio esistono diversi modelli di carrelli porta auto, usati o nuovi, costruiti per trasportare auto di diverse dimensioni. L’acquisto ovviamente è conveniente solo se dovete fare tante volte “avanti e indietro”, per trasportare ad esempio un’auto d’epoca verso varie località. Per utilizzi più sporadici potreste valutare l’idea di noleggiarlo, ma… ne vale davvero la pena? Dovreste andare a prendere il carrello, fissarlo alla vostra automobile, guidare fino a destinazione trainando il mezzo e poi riportarlo a destinazione. Non proprio semplice come soluzione.

E il servizio treno con auto al seguito?

Sul sito di Trenitalia non c’è nessuna traccia di questo servizio e provando a chiamare il Call Center la risposta è lapidaria: l’azienda non effettua più il trasporto auto! Italo? Idem con patate… e senza auto.

Quindi… facciamocene una ragione. In Italia non è più possibile trasportare una automobile via treno. L’unica vera soluzione è affidarsi a un camion specializzato nel trasporto auto. Meglio ancora se attraverso il sito di Cargopooling!